Celebrare il 50° anniversario di un’azienda e il Family Day in un unico evento: il caso 3B Spa

Eventi celebrativi come il Family Day o il 50° anniversario sono momenti molto importanti per un’azienda, perché rappresentano un’occasione per festeggiare un traguardo temporale straordinario, raggiunto grazie al lavoro dei propri dipendenti, ma anche per dimostrare quanto le loro famiglie abbiano contribuito a questo successo. Aprire le porte dell’azienda per mostrare il luogo in cui un familiare passa la maggior parte del tempo, contribuisce ad accrescere in loro il senso di appartenenza. Inoltre, diventa un’occasione per trasmettere ai dipendenti e alle loro famiglie quei valori aziendali che contribuiscono a creare e migliorare i rapporti interpersonali.
Un esempio di successo nella realizzazione di un evento corporate a duplice scopo – la celebrazione del 50° anniversario e del Family Day – è rappresentato dall’evento realizzato da Manaly per 3B Spa, importante azienda veneta e punto di riferimento mondiale nel settore delle ante per le cucine e i mobili, nella produzione di semilavorati e accessori per il settore dell’arredamento.
La commessa era stata presa in carico da un’agenzia di eventi, la quale successivamente ha deciso di affidarsi a Manaly per avere un supporto tecnico, gestionale, logistico e organizzativo, e garantire così la riuscita dell’evento.
Qui di seguito proponiamo un’analisi del caso 3B Spa per comprendere come è stata portata a termine questa commessa. Una scommessa, data la tempistica ristretta, la grande quantità di attori coinvolti, le attività da svolgere in un evento coinvolgente unico da ricreare.

Contesto

Il 7 dicembre l’azienda ha festeggiato il 50esimo anniversario organizzando un Family Day per i propri collaboratori e le loro famiglie. All’evento hanno partecipato oltre mille persone, che hanno avuto la possibilità di visitare gli stabilimenti produttivi attraverso un percorso guidato e di trascorrere un pomeriggio in un clima di festa in attesa del Natale. La prima parte dell’evento si è svolta nell’area dedicata ai bambini, dove ha preso vita il Concorso Respet nel quale sono state presentate e premiate le opere create dai ragazzi utilizzando contenitori di plastica riciclata. Nella seconda parte del pomeriggio si sono svolti i tour guidati nelle aree produttive, nei quali il personale 3B ha illustrato alcuni reparti della fabbrica evidenziando le tecnologie produttive dell’azienda. A congratularsi con la famiglia Bergamo sono poi intervenuti a fine serata il presidente del Veneto, Luca Zaia, la presidente di Assindustria Venetocentro Maria Cristina Piovesana ed i sindaci di Salgareda, Oderzo e Ponte di Piave.

Azienda

Una storia lunga mezzo secolo quella dell’azienda 3B della famiglia Bergamo a Salgareda. Nel 1947 Giovanni Bergamo creò un piccolo laboratorio di falegnameria nel Comune di San Biagio di Callalta.
Nel 1954 fondò la prima azienda denominata “BG” in una sede creata all’interno della casa di famiglia, coinvolgendo i figli Luciano e Guglielmo. Nel 1969 la sede produttiva venne spostata nell’attuale sito di Salgareda prendendo il nome di 3B Spa evolvendosi da esperienza artigianale a fabbrica industriale. I 50 anni successivi sono stati una continua crescita ed evoluzione, portando 3B ad essere un punto di riferimento nel settore delle ante per le cucine e i mobili, nella produzione di semilavorati e accessori.
Oggi 3B Spa è una realtà industriale solidamente posizionata nel mercato, con 900 dipendenti di 22 nazionalità diverse, una produzione annua di 36 milioni di pezzi con una quota di export del 98% in tutto il mondo.
Dal 2019 Alessandro, Fabrizio, Marco, e Silvia Bergamo siedono nel CDA completando il passaggio dalla seconda alla terza generazione.

Obiettivo

Per celebrare il 50° anniversario di 3B Spa, l’azienda ha deciso di organizzare un evento in cui festeggiare sia gli anni di attività della famiglia Bergamo sia il Family Day, una giornata dedicata ai 900 dipendenti e alle loro famiglie, in un clima di festa e divertimento in attesa del Natale. Un momento pensato per coinvolgere emotivamente dipendenti e familiari.
L’obiettivo del Family Day era quello di svolgere delle attività ricreative adatte a tutte le età: bambini, ragazzi, adulti e anziani. Per la fascia più giovane è stato ideato il Concorso Respet, che ha dato il via alla festa. A seguire, per tutti i presenti si sono svolti dei tour guidati nelle aree produttive.
Dunque questa festa ha voluto essere contemporaneamente un momento per mettere in pratica l’employer branding, attraverso la trasmissione dei valori dell’azienda migliorando la percezione del brand da parte dei dipendenti, e fare branding per stabilire e rafforzare l’identità del marchio 3B Spa presso il pubblico.

Soluzione

Il concept creativo è stato curato da Studio Event Frescopensiero, mentre il servizio di catering da Ristora Eventi. Per portare a termine la commessa, data la mole di lavoro e i tempi ristretti, sono serviti condivisione di ruoli e scambi di idee.
Manaly per realizzare questo evento ha messo in gioco tutta la sua esperienza pluridecennale occupandosi innanzitutto della progettazione: dagli spazi all’analisi del protocollo di sicurezza, dall’allestimento delle strutture a quelle degli impianti audio, video e luci, fino alla sceneggiatura e alla regia dell’evento. Manaly, inoltre, ha gestito la ricerca dei contenuti artistici, dei servizi logistici e della fornitura del catering. In ultima ha coordinato dall’inizio alla fine il lavoro di tutti i fornitori coinvolti nell’evento.

Criticità

Le criticità di questa commessa: tempistiche ristrette per effettuare tutta la progettazione e la realizzazione – il contatto con il committente è avvenuto circa un mese prima dall’inizio dell’evento. Complessità nel pianificare i tempi di lavoro per l’allestimento degli spazi, da parte degli operatori di Manaly – collocazione strutture, impianti e grafiche dell’evento – senza sovrapporsi a quelli degli operai 3B, rispettando la loro turnazione h24. Tale situazione critica era accentuata dalla grandezza dell’azienda e dal flusso continuo di persone, fornitori e automobili il cui passaggio veniva gestito durante la messa in opera di tutto l’allestimento.
Pianificare la messa in sicurezza di tutto il luogo produttivo ed industriale per renderlo fruibile e godibile dal pubblico presente all’evento.
Ricercare e formulare in poco tempo una proposta artistica che accompagnasse la visita del pubblico all’interno dell’azienda durante la giornata, in contemporanea al Concorso Respet sviluppato per intrattenere i più giovani nella prima parte della festa. Grazie alla vasta rete di conoscenze, Manaly ha individuato artisti in grado di coinvolgere e far divertire persone di tutte le età, valorizzando l’evento.

Conclusione

In conclusione, organizzare un evento corporate è stata un’opportunità per l’azienda per far sentire i propri dipendenti parte dell’identità del gruppo aziendale. Celebrare il 50° anniversario e il Family Day è stata una commessa impegnativa e una sfida, data la tempistica, per realizzare un evento di tale portata con il coinvolgimento di numerosi attori.