Le vetrine di CP Company: un design creativo che racconta la collezione FW23

Per la stagione autunno/inverno 2023, le vetrine di CP Company a Milano sono state protagoniste della loro campagna promozionale. Il concept di questa iniziativa è stato curato da Jordi Van Der Oord, il noto direttore creativo specializzato in esperienze spaziali e digitali per marchi globali. La sua effettiva realizzazione è stata, invece, affidata a Manaly.

Il progetto prevedeva la creazione di installazioni artistiche dietro le vetrine di CP Company, ispirate ai materiali distintivi della collezione autunno-inverno 2023, con un approccio creativo e dinamico. 

Continua a leggere l’articolo e scopri come abbiamo realizzato le quattro vetrine di CP Company!

vetrine di cp company toob

Toob – Camera d’aria

TOOB è l’abbreviazione di Inner tube, ovvero camera d’aria in inglese. Su una base di cotone colorato viene stratificato un sottile doppio strato di poliuretano trasparente opaco. La leggera interazione tra questi due strati conferisce un aspetto gommato invecchiato, mentre la trasparenza del rivestimento esterno sulle cuciture completa l’effetto desiderato.

La prima delle quattro vetrine di CP Company è stata concepita prendendo spunto proprio da questa caratteristica. Sono state realizzate due strutture con profilo in alluminio, al cui interno è stato integrato un sistema di gonfiaggio e sgonfiaggio di tubi. L’insieme di queste componenti ha ricreato l’immagine di una camera d’aria, fornendo un dinamico sfondo per i capi d’abbigliamento.

 

vetrine di cp company terrarium

Micro M – Terrarium

La Micro-M (R) rappresenta l’evoluzione contemporanea dell’iconico tessuto 50 Fili di C.P. Company. Questa innovazione sostituisce il tradizionale filato di cotone con una microfibra di poliestere idrofoba e il nylon con una versione appositamente riciclata.

Il concept del terrarium, realizzato all’in

terno dello store, si è ispirato direttamente al principio che sta alla base della Micro-M. La struttura è stata progettata attorno a due manichini che indossano i capi d’abbigliamento protagonisti del pop-up, e all’interno di questa struttura sono stati introdotti elementi naturali, come terra, sabbia e piante stabilizzate che si sposano con il concetto di sostenibilità dell’azienda.

 

CP Program_3 – Cardatura

vetrine di cp company CP Program_3

C.P. Program_3 costituisce il terzo capitolo del progetto di C.P. Company, orientato alla ricerca di metodologie di produzione alternative e all’utilizzo di risorse naturali per minimizzare l’impatto ambientale nell’industria dell’abbigliamento. Questo laboratorio si concentra sull’eliminazione degli sprechi, promuovendo l’economia circolare, impiegando materiali di ricerca e riducendo la catena produttiva. Nel nuovo capitolo, C.P. Company esplora la lavorazione della lana vergine e del jersey in modo radicale per mettere in risalto le qualità naturali del filato puro e la texture grezza dei prodotti finiti.

La terza installazione rappresenta appieno questo concetto. Abbiamo ideato un impianto industriale dotato di rulli azionati da un motore, ingranaggi e catene. In cima e in fondo alla struttura, rulli cardatori tradizionali lavoravano la lana. Nel cuore dell’installazione, due rulli mostravano un’immagine in movimento, fungendo da sfondo per l’indumento esposto.

 

DUFFEL & JAQUARD – Arazzovetrine di cp company DUFFEL & JAQUARD

L’approccio distintivo di C.P. Company, che fonde innovazione tecnologica e sperimentazione estetica, si rinnova esplorando la possibilità di trasferire motivi Jacquard su tessuti in lana con i nuovi cappotti Duffel.

Questa tecnica è stata implementata sia nel tradizionale stile Montgomery, caratterizzato da raffinate chiusure con alamari e un design a strisce, che in una costruzione più contemporanea con cappuccio.

L’ultima delle vetrine di CP Company ha visto la creazione di un arazzo lavorato a maglia, ispirato ai motivi della collezione Duffel & Jacquard, posizionato come sfondo per i capi d’abbigliamento. Nel corso del tempo, l’arazzo si doveva sfilare. Per questo è stato progettato un “avvolgifilo” inferiore che ha tirato e raccolto il filo fino al completo disfacimento.

 

Ti è piaciuta la realizzazione delle vetrine di CP Company? Se sei interessato alle installazioni temporanee, Manaly è a disposizione, contattaci!

Non dimenticare di seguirci sui nostri social Facebook, Instagram e Linkedin per rimanere sempre aggiornato!